Questo articolo è disponibile anche in:
Perché gli importi dei versamenti non coincidono con quelli dei pagamenti?

Se hai scelto di ricevere i versamenti nel tuo c/c con cadenza settimanale o mensile, potresti vedere negli importi dei versamenti dei costi non relativi agli ultimi pagamenti. Vediamo perché..

Come funziona?
La commissione di RaccoonPay sui pagamenti è del 1,6% + 25 centesimi a transazione. (iDEAL escluso).
La commissione invece sulle CCV (carte di credito virtuali) e sulle carte di credito Non-Europee è del 3,1% + 25 centesimi a transazione.

Quando vengono versati gli importi nel tuo conto corrente viene inizialmente calcolata la commissione dell'1,6% su tutti i pagamenti.

Intorno al 22 del mese verificate le transazioni e se ci sono delle transazioni di CCV (carte di credito virtuali) o di carte di credito Non-EU, al prossimo versamento verrà addebitata la differenza.

Puoi verificare tutte le commissioni nella dashboard di RaccoonPay!

Da sapere
L'addebito della differenza sulla commissione per addebiti di CCV e Non-EU, avviene 2 mesi dopo la transazione stessa.
Esempio: una transazione su CCV o Non-EU effettuata ad Agosto, verrà accreditata al primo versamento con la deduzione del 1,6+0,25Eur e ad Ottobre ci sarà l'addebito della differenza (1,5%).

Se nel mese dell'addebito della commissione non hai effettuato nessuna transazione, l'importo verrà addebitato direttamente nel tuo conto corrente.
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!