RoomRaccoon monitora costantemente le funzionalità in modo che i potenziali problemi possano essere identificati e risolti immediatamente. Tuttavia, ci sono alcuni messaggi di errore che richiedono l'intervento dell'albergatore che vi vengono comunicati attraverso una mail. Controllate qui sotto il tipo di errore e la soluzione. 

Vuoi interrompere la connessione con un'OTA?
Clicca sull'ingranaggio e poi "Connessioni"
Clicca sull'icona di disconnessione accanto al canale da cui proviene l'errore! Il collegamento sarà immediatamente disattivato e non verranno più inviati aggiornamenti al portale
ATTENZIONE: RoomRaccoon continuerà a ricevere aggiornamenti dal portale, come per esempio una nuova prenotazione, ma da RoomRaccoon non verranno più inviati aggiornamenti come per esempio l'adeguamento della disponibilità al canale disattivato.

Vuoi riattivare la connessione con un'OTA?
Clicca nuovamente sull'icona del collegamento
Apri la sezioen "tariffe e disponibilità" e "Sincronizzazione portali"
Cambia la data da oggi per i prossimi 12 mesi e clicca su sincronizza la disponibilità e tariffe.

Importante: Quando si riattiva il collegamento, è importante risincronizzare le tariffe e la disponibilità in modo che il calendario sia di nuovo sincronizzato con i canali di prenotazione!

Errori di Expedia:

Inactive Rate Plan for Restriction or Rate Updated (Impossibile aggiornare tariffe e resitrizioni a causa del p_iano tariffario inattivo)_

RoomRaccoon invia gli aggiornamenti a tutte le tariffe attive. Se una tariffa non è più attiva nel canale di vendita, ti preghiamo di contattarci in modo da poter aggiornare la mappatura.

Net rate must be within the rate verification threshold (La tariffa netta deve essere compresa nella fascia di prezzo stabilita in Expedia)
Questo significa che in Expedia sono stati impostati dei limiti entro i quali deve rientrare la tariffa netta di vendita. Da RoomRaccoon si sta inviando un prezzo che non rientra in quei parametri e quindi genera l'errore. In questo caso è necessario contattare il Market Manager di Expedia in modo da poter adeguare i limiti.

Sell rate must be within rate verification threshold (Il prezzo di vendita dev'essere compreso nella fascia di prezzo stabilita in Expedia)
Questo significa che in Expedia sono stati impostati dei limiti entro i quali deve rientrare il prezzo di vendita. Da RoomRaccoon si sta inviando un prezzo che non rientra in quei parametri e quindi genera l'errore. In questo caso è necessario contattare il Market Manager di Expedia in modo da poter adeguare i limiti di prezzo.

Errori di Agoda:

Cannot set Full rate because Max Occupancy is 2 (Impossibile impostare la tariffa piena perché l'occupazione massima è 2)

Accedi alla tua Extranet Agoda e aggiorna il numero massimo di persone in ogni categoria di camera per abbinarlo a quello presente in RoomRaccoon.

Room (RoomID) Does not Exist for Property (PropertyID) (La camera (RoomID) non esiste per la struttura (PropertyID))

Se la categoria di camera indicata è stata eliminata dall'extranet del canale di vendita, ti preghiamo di contattarci in modo che la mappatura possa essere aggiornata. Se la categoria di camera esiste ancora, contatta Agoda per riattivarla.

Net rate must be within the rate min and max threshold - La tariffa netta deve essere compresa tra la soglia minima e massima della tariffa indicata in Agoda._

Questo significa che il prezzo inviato da RoomRaccoon non rientra nella fascia di prezzo stabilita in Agoda. In questo caso, dovrete assicurarvi che i limiti di prezzo siano adattati sulla vostra Extranet Agoda.

"Single rate cannot be greater than Double rate"

Apri in RoomRaccoon la sezione Tariffe e Disponibilità. Se i prezzi per l'occupazione 1 persona sono sempre più bassi dell'occupazione 2 persone, contatta Agoda per avere maggiori informazioni da parte loro e per risolvere l'errore.

Errori di Booking.com:

ROOMNOT_ACTIVE_ (RoomID: 12345601)

Hai eliminato una tipologia di camera all'interno di Booking.com? Scrivici in chat quale tipologia di camera

RATENOT_ACTIVE_FOR_ROOM

Esempio
<error code="RATE_NOT_ACTIVE_FOR_ROOM">
<details>
<from_date>2022-04-06</from_date>
<hotel_ids>187566</hotel_ids>
<rate_ids>776415</rate_ids>
<room_ids>18756603</room_ids>
<to_date>2022-04-07</to_date>

Hai eliminato un piano tariffario in Booking.com? Scrivici in chat quale piano tariffario è stato eliminato in modo da aggiornare la connessione con Booking.com.
Prendi i codici dei piani tariffari che trovi nella mail scritti così <rate_ids>123456</rate_ids> e chiedi aiuto a Booking.com per capire se sono piani tariffari da mantenere e quindi attivare o eliminare. Se decidi di attivare, assicurati di avere gli stessi piani tariffari anche in RoomRaccoon e comunicaci che li vuoi collegare.

Errori comuni a più canali
Se il codice dell'errore è simile al seguente, verifica il numero del codice nella sezione indicata nell'immagine e verifica qui sotto l'azione da fare


4xx Client Error - La richiesta è sintatticamente scorretta o non può essere soddisfatta.

Cosa fare? Inoltraci la mail a [email protected] o scrivici nella chat il tipo di errore

400 Bad Request
La richiesta non può essere soddisfatta a causa di errori di sintassi.
401 Unauthorized
Simile a 403/Forbidden, ma pensato per essere usato quando l'autenticazione è possibile ma è fallita o non può essere fornita. Vedi anche basic access authentication e digest access authentication.
402 Payment Required
L'intendimento originale prevedeva un suo utilizzo per realizzare meccanismi di digital cash/micropagamento, ma questo non si è mai verificato ed il codice non è mai stato utilizzato.
403 Forbidden
La richiesta è legittima ma il server si rifiuta di soddisfarla. Contrariamente al codice 401 Unauthorized, l'autenticazione non ha effetto.
404 Not Found
La risorsa richiesta non è stata trovata ma in futuro potrebbe essere disponibile.
405 Method Not Allowed
La richiesta è stata eseguita usando un metodo non permesso. Ad esempio questo accade quando si usa il metodo GET per inviare dati da presentare con un metodo POST.
406 Not Acceptable
La risorsa richiesta è solo in grado di generare contenuti non accettabili secondo la header Accept inviato nella richiesta.
407 Proxy Authentication Required
Per proseguire, il client deve autenticarsi sul proxy.
408 Request Timeout
Il tempo per inviare la richiesta è scaduto e il server ha terminato la connessione.
409 Conflict
La richiesta non può essere portata a termine a causa di un conflitto con lo stato attuale della risorsa. Questo codice è permesso solo nei casi in cui ci si aspetta che l'utente possa risolvere il conflitto e ripetere la richiesta. Il corpo della risposta dovrebbe contenere abbastanza informazioni per individuare la causa del conflitto.
410 Gone
Indica che la risorsa richiesta non è più disponibile e non lo sarà più in futuro.
411 Length Required
La richiesta non specifica la propria dimensione come richiesto dalla risorsa richiesta.
412 Precondition Failed
Il server non soddisfa una delle precondizioni che il richiedente ha inserito nella richiesta.
413 Request Entity Too Large
La richiesta è più grande di quanto il server possa gestire.
414 Request-URI Too Long
L'URI richiesto è troppo grande per essere elaborato dal server.
415 Unsupported Media Type
L'entità della richiesta è di un tipo non accettato dal server o dalla risorsa richiesta.
416 Requested Range Not Satisfiable
Il client ha richiesto un frammento di un file, ma il server non riesce a restituire quel frammento.
417 Expectation Failed
Il server non rispetta i requisiti del campo header di una richiesta Expect.
418 I'm a teapot
Questo è un tipico pesce d'aprile dell'IETF.[4] Solitamente non viene mai implementato in nessun server HTTP. L'RFC specifica che questo codice di stato dovrebbe essere restituito dalle teiere a cui viene erroneamente richiesto di preparare del caffè. Questo stato viene utilizzato come easter egg in alcuni siti, come Google.
420 Enhance your calm
Restituito dalle Twitter Search e Trends API Quando il client è rate-limited, ovvero quando viene definito un numero massimo di chiamate verso le API in un breve tempo stabilito.
422 Unprocessable Entity
Il server comprende il tipo di contenuto dell'entità richiesta e la sintassi della richiesta è corretta, ma non è in grado di processare le istruzioni contenute nella richiesta.
426 Upgrade Required (RFC 2817)
Il client dovrebbe cambiare il protocollo ed usare ad esempio il TLS/1.0.
429 Too many requests
Il client ha effettuato troppe richieste in un intervallo di tempo ridotto. Destinato all'uso con schemi di limitazione della velocità (rate-limiting schemes).
449 Retry With
Estensione di Microsoft: The request should be retried after doing the appropriate action.
451 Unavailable For Legal Reasons (Approvato da Internet Engineering Steering Group IESG)
Stato non obbligatorio utilizzato quando l'accesso alla risorsa è limitato per ragioni legali come censura o mandati governativi. Probabilmente fa riferimento al romanzo distopico Fahrenheit 451.

5xx Server Error - Il server ha fallito nel soddisfare una richiesta apparentemente valida.
Cosa fare? Contatta il servizio clienti dell'OTA e comunica che hai ricevuto un messaggio di errore indicando il codice.

500 Internal Server Error
Messaggio di errore generico senza alcun dettaglio.
501 Not Implemented
Il server non è in grado di soddisfare il metodo della richiesta.
502 Bad Gateway
Il server si sta comportando come un gateway o un proxy e ha ricevuto una risposta invalida dal server di upstream.
503 Service Unavailable
Il server non è al momento disponibile. Generalmente è una condizione temporanea.
504 Gateway Timeout
Il server si sta comportando come un gateway o un proxy e non ha ricevuto una risposta tempestiva dal server di upstream.
505 HTTP Version Not Supported
Il server non supporta la versione HTTP della richiesta.
509 Bandwidth Limit Exceeded
Questo codice di stato, benché usato da molti server, non è un codice di stato ufficiale in quanto non è specificato in alcuna RFC.
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!