Eccoci, partiamo! L’obiettivo principale di questa prima fase è quello di creare: 

tipologie di camere,
piani tariffari
camere

Dedica del tempo per guardare il video qui sotto e seguire tutti i passaggi.

Crea un piano tariffario per occupazione

Segui passo per passo il video e crea prima le tipologie di camere e poi i piani tariffari, uno per ogni occupazione.

Esempio
Categoria di camera: Camera Tripla

Piani tariffari
1 Ospite
2 Ospiti
3 Ospiti

Vuoi attivare anche le Non Rimborsabili? Attiva altri piani tariffari per qualle politica di cancellazione

1 Ospite - Non Rimborsabile
2 Ospiti - Non Rimborsabile
3 Ospiti - Non Rimborsabile

Vuoi pubblicare prezzi diversi sulle OTA? Attiva altri piani tariffari da collegare alle OTA (Booking.com, Expedia..)

1 Ospite OTA
2 Ospiti OTA
3 Ospiti OTA

E' importante che in RoomRaccoon vengano create le stesse tipologia di camere e piani tariffari presenti nella OTA.
Se nei portali hai la camera doppia standard con le tariffe flessibili e non rimborsabili, è fondamentale che le stesse siano presenti anche in RoomRaccoon

Da dove si parte?

Accedi a RoomRaccoon con le tue credenziali
Clicca su:



Ora segui passo dopo passo il video e in breve tempo avrai configurato il tuo account RoomRaccoon.
Sfrutta le pause per mettere in pratica quanto spiegato! Metti in pausa il video e applica il tutto su RoomRaccoon prima di continuare a seguire la guida.


Hai terminato la configurazione seguendo il video?
Controlla di aver impostato tutto correttamente con l’aiuto della check-list:


Verifica la Checklist
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!